Ringiovanimento Volto con “FILI” di Sospensione

La tendenza a cercare un ringiovanimento del volto in età sempre più precoce, possibilmente con tecniche mininvasive caratterizzate da rapido decorso post-operatorio e da minimi rischi, ha determinato un forte impulso allo studio ed all’applicazione di metodiche innovative che basano la propria efficacia sulla sospensione dei tessuti sottocutanei evitando le incisioni chirurgiche, gli scollamenti e di conseguenza le cicatrici, gli edemi e le ecchimosi importanti. 
Si tratta del ringiovanimento facciale mediante  “fili” di sospensione.
I fili sono sono costituiti da materiali non riassorbibili o riassorbibili (consigliati) che presentano degli aghi alle estremità, necessari per ancorarli ai tessuti sottocutanei, quindi una serie di coni (di materiale riassorbibile), disposti ad intervalli regolari lungo il filo, che si ancorano ai tessuti permettendone la trazione e impedendo che ritornino nella loro posizione iniziale.
Utilizzati nel volto hanno lo scopo di sostenere i tessuti molli dell’angolo della mandibola e ridurre i solchi naso-genieni. 
Le indicazioni sono riservate a persone relativamente giovani o comunque con cute di buona qualità e modesto eccesso cutaneo. 
Il risultato comporta una maggiore freschezza del viso, con un aspetto naturale, di durata temporanea (8-12 mesi).

MEMORANDUM

Durata intervento: 30 – 45min
Ritorno al Sociale: 1- 2 giorni
Anestesia: locale
Tipo di ricovero: day surgery
Ripresa attività sportiva: 7 giorni